Archivio mensile:dicembre 2017

Prodotti gastronomici di alta qualità, quali sono i migliori ?

Una delle eccellenze del Made in Italy è rappresentata dai prodotti gastronomici di alta qualità conosciuti e apprezzati in tutto il mondo per la loro alta qualità. In siffatto contesto ogni regione del nostro Paese può vantare una specialità gastronomica in virtù delle sue locali materie prime che a conti fatti costituiscono la vera forza di questo settore.  

 

Su questa lunghezza d’onda uno dei prodotti di alta qualità italiani della Basilicata caratterizzata dalla cucina tradizionale basata su ingredienti semplici del mondo contadino è il pecorino lucano fatto con il 70% di latte ovino e il 30% di latte caprino, considerato un formaggio saporito dal gusto veramente eccezionale. Si difende bene la Campania che ha fatto conoscere a tutto il mondo la sua mozzarella realizzata con il latte fresco di bufala e presente in commercio nelle sue varianti come i bocconcini, le ciliegine, le perline, i nodini, gli ovolini e le famosissime “trecce”. Tra queste versioni spicca la famosissima “Zizzona di Battipaglia” chiamata in questa modo perché la sua forma richiama quelle di una donna dal seno morbido e voluminoso.

 

Se in Sardegna tra le varie specialità si distingue la bottarga, crema realizzata con le uova di muggine, pressate, salate e seccate, apprezzatissime come antipasto o spesso usata come condimento o per esaltare una pasta locale, in Puglia possono vantare tra i salumi di alta qualità un saporito Capocollo di Martina Franca mentre in Sicilia a parte i famosissimi dolci è anche rinomata per il pane nero di Castelvetrano e il melone Porceddu di Alcamo.

 

Tra i migliori prodotti gastronomici di alta qualità italiani spicca anche uno dei simboli della cucina fiorentina e cioè la bistecca alla Fiorentina, carne di manzo preferibilmente di razza chianina e frollata al punto giusto per almeno 5/6 giorni, famosa per il suo taglio ma soprattutto per la sua altezza. Tra i prodotti italiani più conosciuti nel mondo non poteva mancare il fiore all’occhiello della gastronomia romagnola e cioè la piadina che si gusta calda o fredda e può essere farcita con diversi alimenti tra cui salumi, formaggi, salsiccia, verdure gratinate e tutto ciò che si desidera, rinomata appunto per la sua versatilità in cucina.

Quando si parla di eccellenze gastronomiche italiane non si può escludere dalla lista uno dei prodotti più imitati al mondo e cioè il formaggio Grana Padano famoso per il suo gusto e per la sua consistenza di pasta granulosa, cotta, semigrasso, realizzato utilizzando il latte ottenuto da due mungiture, lasciato a riposare alcune ore per ottenere una parziale scrematura. Infine un altro prodotto che sta recentemente riscuotendo un grande successo all’estero, soprattutto negli States, è il Panettone nostrano allargando la tipologia della clientela dato che solitamente questo prodotto veniva acquistato durante le feste solo dai membri appartenenti alla comunità italo americana.